04. L’INVISIBILE CANTO DEL SILENZIO

L’INVISIBILE CANTO DEL SILENZIO (Educatt, 2010)

di Andrea Aschedamini e Davide Sapienza

scarica il comunicato stampa qui

E’ il mio primo libro ufficiale di poesie e sono felice di averlo scritto a mano e in un dialogo magico con le foto di Andrea Aschedamini. E mi emoziona, perchè la poesia è la mia scrittura ben prima della narrativa e della storiografia rock. E’ stato bello lavorare in libertà su un tema impegnativo, cercando di dare voce alle immagini assorbite nella permanenza dentro e intorno l’Abbazia di Chiaravalle catturate da Asche con il suo occhio speciale. Due anni fa preparò le basi pubblicando Tremilachilometri a mano, dove al dialogo contrapposto delle sue foto del Canada e di Milano, avevo legato poesie scritte a mano. Quello e altre belle vibrazioni hanno fatto decidere a Educatt, laboratorio di editoria dell’Università Cattolica di creare un volume ispirato e dedicato alla splendida Abbazia di Milano.

Davvero profondo il viaggio e incredibile che quattro anni fa, assieme all’amico Franco Michieli, il nostro “trekking dentro Milano” partì proprio da Chiaravalle (trovi il racconto uscito su GQ qui e quello su WORDS WITHOUT BORDERS qui).

“Abbiamo visto/ L’anima nuda dell’uomo/ Alcuni l’hanno toccata/ Essi hanno la carezza dell’Uno”

 Non c’è molto altro da dire, se non che visitando questa pagina dedicata potrai leggere di più e trovare il modo di acquistare il libro anche online.

RASSEGNA STAMPA
 

La Repubblica (27.12.2010) – leggi

L’Eco di Bergamo (17.12.2010) – leggi

La Poesia e Lo Spirito (20.12.2010) – leggi

 

 

Lascia un commento